Policlinico di Napoli, bimbi del reparto Oncologia ordinano panini: il fast food offre la cena

Cena speciale nel reparto di Oncologia pediatrica del primo Policlinico di Napoli, dove i ragazzi della Onlus “Diamo una mano”, che da anni organizzano attività di animazione per i giovani pazienti, hanno deciso di regalare un momento di condivisione diverso ai bambini. Una cena, appunto, a base di patatine e panini. Quelli di Puok, il burger store di Egidio Cerrone con sede al Vomero. “Abbiamo organizzato una serata in reparto – scrivono i volontari in un post sulla pagina Facebook dell’associazione – dove si era deciso di cenare tutti insieme, dovevamo solo scegliere cosa mangiare: e allora il nostro gigante C. ci dice: chiamiamo Puok che fa dei panini buonissimi io voglio il mammà!!!”.

Il racconto non finisce qui: “Decidiamo tutti i panini da prendere ed inviamo la prenotazione; che poi da lì a poco sarebbe passata Viviana – una nostra volontaria – a ritirare!”. Dopo un po’ “arriva Vivi, con buste piene zeppe di panini, patatine, salse di tutti i tipi, e ci dà un bigliettino, ci siamo emozionati tutti; ma non perché non ci abbia fatto pagare nemmeno 1 euro, o perché ci abbia mandato il doppio di quello che avevamo richiesto, ma per il modo e soprattutto l’amore in cui quel gesto è stato fatto!!”. Sullo scontrino il conto totale: zero euro. E accanto soltanto una frase scritta a mano in blu e firmata dallo staff Puok: “Che sia un momento di gioia”. I bimbi si sono divertiti e, soprattutto, si sono potuti concedere un ritorno alla normalità, anche se temporaneo. “Vi aspettiamo una di queste sere per ripetere la serata di ieri, ma questa volta insieme a voi – prosegue il post – per regalarvi quei sorrisi che valgono oro”. (irene roberti vittory)

(25 Posts)

International journalist exploring the world.